Come usare un diffusore di oli essenziali

November 24, 2020 | By: AUKEY

Utilizzare un diffusore di oli essenziali è uno dei modi migliori e più popolari per usufruire dei vantaggi dell’aroma terapia. Se siete nuovi a questa pratica e vi state chiedendo come si utilizza un diffusore di oli essenziali, allora questo è il posto giusto per voi. Prendetevi un paio di minuti e leggete con attenzione la nostra guida.

2.JPG

Quali sono i benefici dell’aroma terapia?

Ci sono molti benefici che derivano dall’aroma terapia e quindi dagli oli essenziali diffusi e inalati nelle stanze dove solitamente soggiorniamo. Eccovi alcuni dei benefici principali che si hanno utilizzando un diffusore di oli essenziali:

1.     Una stanza profumata

2.     Aria purificata

3.     Aiuto al sistema immunitario

4.     Aumento della concentrazione

Effetto calmante e antistress

3.JPG

I diffusori di oli essenziali

Il modello più utilizzato di diffusore di oli essenziali è quello a ultrasuoni, questo tipo di diffusore utilizza onde a ultrasuoni e acqua per disperdere nell’ambiente circostante gli oli essenziali. Questi diffusori sono molto ricercati e AUKEY propone nel suo catalogo il BE-A5. Questo diffusore di oli essenziali a ultrasuoni permette agli oli di combinarsi facilmente con il vapore acqueo e creare così una maggiore quantità di ioni negativi. Usando il diffusore AUKEY avrai tutti i benefici descritti in precedenza avendo, in questo modo, un’aria pura e libera da sostanze dannose come la formaldeide. Inoltre, questo prodotto diffonde nella stanza anche una varietà di luci che aiutano a migliorare l’umore e ad alleviare lo stress che si accumula durante una giornata lavorativa o di studio. Potete usare il diffusore AUKEY nella vostra abitazione, ma anche in ambienti più grandi come una palestra, questo grazie al serbatoio grande da 500 ml, sufficiente a tenere acceso il diffusore per l’intera notte. Potete anche impostare un timer da 1, 3 o 6 ore. Il vapore che proviene dal diffusore AUKEY BE-A5 è un vapore freddo, non essendoci calore, gli ingredienti degli oli essenziali rimarranno intatti. Si può anche usare una modalità con meno vapore che renderà la diffusione degli oli essenziali più omogenea e avrà una durata fino a 16 ore.

4.JPG

Come usare un diffusore di oli essenziali?

La prima cosa da fare è scegliere un posto adeguato dove riporre il diffusore, deve essere una superficie solida e piana, e deve essere posto vicino a una presa di corrente poiché questo tipo di dispositivo utilizza la corrente elettrica per funzionare. Poiché verrà utilizzata dell’acqua, è una buona idea posizionare il diffusore sopra una tovaglia o un piatto, se usato su una superficie di legno, poiché inavvertitamente potreste bagnare e danneggiare il vostro tavolo o mobile di pregio. Il resto è abbastanza semplice, aggiungete l’acqua, alcuni modelli hanno una linea massima di ricarica e un dosatore. Dopo aggiungete gli oli essenziali da 3 a 10 gocce, si può usare un solo tipo di olio essenziale o anche mischiarli, accendere e godersi il relax.

5.JPG

Per finire

È buona abitudine pulire periodicamente il diffusore, per pulirlo bisogna rimuovere la corrente, pulire l’interno con una piccola spazzola e acqua calda, si consiglia di usare del cotone con dell’alcool per pulire la parte centrale, in fine aspettare che tutto si asciughi prima di riutilizzare il diffusore.