Caricabatterie per auto Power Delivery con ricarica veloce

March 30, 2020 | By: AUKEY

Oggi vi vogliamo parlare dei caricabatterie per auto con tecnologia Power Delivery. Molti di voi si chiedono cosa comporta questa tecnologia e quali sono i vantaggi rispetto ad altre tecnologie?

Prima di cominciare a parlare di Power Delivery, rinfreschiamoci la memoria su cosa sono volt, ampere e watt. Volt è l’unità di misura del voltaggio, in un’analogia con una pompa d’acqua sarebbe la pressione, ampere è l’unità di misura della corrente, nella nostra analogia sarebbe la quantità d’acqua che scorre e watt è l’unità di misura della potenza elettrica, nella nostra analogia sarebbe la quantità d’acqua spruzzata. I watt sono il prodotto tra pressione e quantità d’acqua che scorre ovvero W = V * A

Più è alto il voltaggio e maggiore la corrente, quindi più è potente un caricabatterie, più velocemente vengono caricate le batterie di nostri smartphone. 

2.JPG

Con il passare degli anni i caricabatterie sono diventati sempre più smart o intelligenti. Sono dotati di microcontrollori, così come anche le batterie dei nostri smartphone. In questo modo, i componenti comunicano in maniera intelligente e ricaricano, come conseguenza, le batterie dei nostri dispositivi più velocemente e con più sicurezza. Questi due aspetti, tra l’altro, garantiscono anche una maggiore durata e vita prolungata delle batterie rispetto al passato. Power Delivery è stato adottato da molti produttori di dispositivi, questo perché Power Delivery non solo è una tecnologia libera, ma ha il vantaggio di essere sicura e avere delle ottime prestazioni. Anche Google l’ha definito come “ALTAMENTE RACCOMANDATO” in più occasioni. 

3.JPG

I vantaggi principali del Power Delivery sono:

Non ci sono licenze da pagare

Meno rifiuti elettronici nel mondo. Se tutti i consumatori utilizzano accessori interscambiabili, non ci sarà bisogno di comprarne dei nuovi ogni volta che uno si rompe, basta utilizzare quello del parente, amico o anche quello di un altro dispositivo posseduto.

I produttori risparmiano denaro nello sviluppo e quindi anche i prezzi dell’utilizzatore finale scendono sensibilmente rispetto a tecnologie proprietarie.

4.JPG

Velocità di ricarica

Non importa il tipo di caricabatterie USB-C che voi possiate comprare, ci sono dei blocchi di sicurezza che impediscono la ricarica veloce del vostro smartphone, che sono implementate dai dispositivi per proteggere le proprie batterie. La carica veloce si attiva immediatamente con ricariche tra lo 0 e 80 %, ma si ferma sopra quest’ultimo valore. Per esempio, un caricabatterie veloce PD caricherà il vostro smartphone da 0 a 50 % in circa 30 minuti con un caricatore da 18 W. Ma per arrivare a una carica completa del 100 % ci vorrà molto più tempo.

5.JPG

Curiosità

Vi siete mai chiesti quanti watt può produrre l’accendi sigari della vostra automobile? Dipende tutto dall’amperaggio che viene fornito, le auto funzionano con batterie a 12 Volt, l’amperaggio fornito da un accendisigari è di solito di 15 Ampere, moltiplicando i due valori si ottiene un valore di 180 Watt. Se consideriamo, per esempio, un caricabatterie del MacBook Pro, che arriva a 96 Watt, si capisce che l’accendisigari è perfettamente capace di caricare anche un portatile.